Trucchi, consigli, idee su come risparmiare e guadagnare on line.
GUIDA LOW COST...una vita a costo zero o quasi!!! Siete al verde? La crisi economica vi ha messo ko? Oggi c'è la Guida alle migliori risorse di internet per risparmiare e iniziare ad avere un piccolo guadagno extra...sondaggi, barre pubblicitarie, email paganti, scegli il tuo modo migliore ed inizia subito con il tuo lavoro on line !!!

Visualizzazioni totali

Guida Low Cost - La pagina facebook Segui Guida Low Cost su Twitter Iscritivi ai FEED RSS di Guida Low Cost Segui Guida Low Cost su Friend Feed Segui Guida Low Cost su Google+

----> Vinci ogni mese fantastici premi grazie al NIELSEN MOBILE PANEL
Partecipa al Nielsen Mobile Panel direttamente con il tuo Smartphone!
Attiva il tuo smartphone e verrai premiato con tanti premi come:
- Buoni acquisto (Ikea, MediaWorld, Avis, Max Choice...)
- Sport e fitness - Buoni "esperienza" - Articoli per la casa e prodotti elettronici


- VIVERE GRATIS - GUADAGNARE ON LINE - FAI DA TE - CONCORSI ON LINE - OMAGGI, COUPON E SCONTI -

Amazon.it: Bestseller in Informatica > Tablet PC

Visualizzazione post con etichetta iphone. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta iphone. Mostra tutti i post

venerdì 26 settembre 2014

E' uscito finalmente anche in Italia l' iPhone 6 e l' iPhone 6 Plus: Ecco tutti i PREZZI e le OFFERTE prinpali su internet : Tim, Vodafone, 3, Amazon, Mediaworld e altri







E' uscito ques'oggi anche in Italia il tanto atteso iPhone 6 e iPhone 6 Plus.


Se siete fra quelli che vogliono essere fra i primi ad accaparrarselo ecco i prezzi dei nuovi melafonini e le migliori offerte che potete trovare in rete !!!

Abbiano trovato prezzi molto simili a quelli che lo scorso anno hanno riguardato l’uscita dell’iPhone 5S !


Ecco il link dove acquistare il vostro melafonino direttamente on line da Amazon con tutti i prezzi!!!

Ricapitolando: Prezzo iPhone 6 e iPhone 6 Plus:

IPHONE 6 16 GB = 779€

IPHONE 6 64 GB = 973 €

IPHONE 6 128 GB = 1100 €

IPHONE 6 PLUS 16 GB = 974 €

IPHONE 6 PLUS 64 GB

IPHONE 6 PLUS 128 GB 







mercoledì 24 settembre 2014

Tutti i difetti dell'iPhone 6 e dell'iPhone 6 PLUS !! Si piega se lo tieni in tasca....e va in crash facilmente







Da alcune ore sta girando on line unvideo in cui viene mostrato uno dei difetti più evidenti del nuovissimo iPhone 6 !!

Se da una parte il nuovo iPhone 6 è già un successo a giudicare dal numero di dispositivi venduti (oltre 10 milioni) in pochi giorni....è vero anche che sono in molti a testarne in questi giorni l'efficienza e alla ricerca di difetti

Fra i primi difetti riscontrati ve ne è uno preoccupa un po’. Nelle scorse ore si è diffusa la notizia che a qualche possessore di iPhone 6 Plus il device gli si è leggermente piegato dopo averlo tenuto in una tasca per lungo tempo in posizione forzata.


C'è chi dice che i nuovi iPhone sono molto resistenti, ma non tutti potrebbero essere d'accordo. Sta facendo il giro del mondo un video in cui un iPhone 6 Plus viene piegato con relativa facilità.

Non poteva mancare, a questo punto, un “test di flessibilità” e a effettuarlo ci ha pensato il sito Unbox Therapy che ha realizzato un video.



Il risultato del test? L'iPhone 6 Plus in effetti si piega. Per riuscirci è necessario applicare una discreta forza ma, una volta piegato, il dispositivo non torna più alla sua forma normale. Iniziando a fare forza sulle estremità l’iPhone 6 Plus si è piegato vicino ai tasti del volume, probabilmente il punto più sottile della scocca in alluminio. Il device è risultato comunque funzionante anche se, provandolo a raddrizzare, si è crepato il display.

Il problema, stando a quanto si legge in diversi forum specializzati, è stato segnalato da diversi utenti. Si tratta di un problema non del tutto nuovo per la società di Cupertino, che lo aveva già affrontato con le precedenti generazioni. Alcuni incidenti simili sono capitati con iPhone 5S, ma anche con il precedente iPhone 5.

Qualcuno ha già ribattezzato il fenomeno come "BendGate" e si parla di problemi strutturali all'altezza dei pulsanti del volume.

Al momento, forse l'unico consiglio per i futuri possessori di iPhone 6 Plus è di sfilare lo smartphone dalla tasca prima di sedersi, usare pantaloni non troppo attillati, o inserire il phablet in una custodia rigida.

Resta da stabilire cosa farà Apple nel caso un acquirente si presenti all'Apple Store con l'iPhone piegato. Regalerà cover, magari rigide, come fece qualche anno fa in seguito al famoso caso dell'Antennagate? Chissà, intanto la casa di Cupertino ha anche altri problemi, fortunatamente meno gravi, a cui guardare.

Ma il "BendGate" non è  l'unico dei problemi che sembrano affliggere i nuovi iPhone 6....sembra che ci siano problemi anche con il nuovo sistema operativo iOS 8, in particolare molti lamentano una scarsa velocità in connettività Wi-Fi e un consumo anomalo della batteria. Nel secondo caso c'è chi afferma di aver migliorato la situazione con il Wi-Fi entrando in Impostazioni - Privacy - Localizzazione - Servizi di Sistema per poi disabilitare la voce "Reti Wi-Fi".

Per quanto riguarda la minore autonomia non ci sono grandi soluzioni, ma probabilmente controllare meglio l'uso del GPS può essere d'aiuto.

Sembra che Apple sia quasi pronta a distribuire iOS 8.0.1, un aggiornamento che interverrà su alcuni bug che riguardano tastiera, Safari e altro, e magari migliorerà anche l'autonomia.

Sempre in tema di difetti la nuova versione del sistema operativo è più instabile e soggetta a crash rispetto ad iOS 7. In pratica le applicazioni vanno in crash il 78% in più su iOS 8 che su iOS 7. Questo però è del tutto normale, o quasi, non c'è da preoccuparsi troppo: non appena gli sviluppatori aggiorneranno le proprie app la situazione tornerà alla normalità.







giovedì 4 settembre 2014

Attenzione a Facebook e alla riproduzione automatica dei video ! Scopri come disattivare o bloccare la riproduzione automatica dei video su Facebook per non avere sorprese sulla bolletta telefonica !






“Sei un utente di Facebook anche sul cellulare e ti soffermi sui video? Occhio alle bollette!”

Il sito americano Moneysavingexperts  lancia l’allarme sui costi delle utenze telefoniche legati alla funzione Autoplay del social network di Marc Zuckerberg !!


Alcuni utenti avevano visto “esplodere” il conto del traffico telefonico una volta entrati nel social network tramite smartphone e tablet. L’autoplay si aziona quando ci si connette alla rete con il 3G o il 4G e i costi per scaricare i video sono molto alti quanto inconsapevoli.

Scaricando i video in automatico aumenta il traffico dati e i costi del download sono involontariamente a carico dell’utente !!

Chi vuole evitare che Autoplay si attivi in automatico deve quindi scegliere tra le opzioni Facebook quella che prevede di poter scaricare i video solamente quando è presente il wi-fi e non attraverso la connessione 3G e 4G. 

MoneySavingExpert ha raccolto anche molte testimonianze da parte degli utenti scontenti sostenendo che questa funzione ha allontanato molte persone dal social network perché Facebook non li ha informati sui costi e sui modi per disattivare Autoplay.

Correte subito ai ripari e disattivate sul vostro account Facebook la riproduzione automatica, ecco la guida su come fare per disattivarla in pochi semplice passi da computer o cellulare (iOS e Android:

- se visiti il social network dal computer
Per Facebook su Desktop, potete disattivare l’auto-play dei video dalle ipostazioni:
una volta loggati, andate sul menu a tendina che si apre dall’angolo in alto a detra e scegliete: Impostazioni –> video.
Accanto all’impostazione “Riproduzione automatica video” trovate un tasto che vi indica se è abilitata o no. Da lì potete disabilitarla.

Gli utenti Safari potrebbero dover provare un altro browser perché pare che non tutti coloro che usano il browser di Apple vedano queste impostazioni.


- come disattivare la riproduzione automatica dei video da iPhone
Su iPhone/iPad/iPod touch sembra non sia ancora possibile disattivare completamente la funzione, ma è possibile limitarla solo in presenza di connessione WiFi, così da risparmiare dati quando connessi in 3G.
Per disattivare aprite le impostazioni dell’iPhone; scorrete in basso fino a trovare l’app Facebook e all’interno selezionate le “Impostazioni”. Da qui disattivate la riproduzione automatica come mostrato in figura.



- come disattivare la riproduzione automatica dei video da Android
Neppure su Android è possibile disattivare tutta la funzione come da computer, ma è anche qui possibile limitarne l’attivazione solo su Wifi. Clicca sul tasto in basso a sinistra sul tuo Adroid per scegliere la voce delle impostazioni di Facebook.
Cerca la voce “riproduci automaticamente video solo su Wi-Fi” e attivala.









venerdì 30 maggio 2014

Rinnovare GRATIS l'abbonamento a Whatsapp ?!?! Ora si può..ecco la guida all'uso di Wassapp






Il servizio di messaggistica istantanea WhatsApp è il più utilizzato al mondo, nonostante tantissimi utenti siano preoccupati per lo scarso livello di sicurezza offerto dall'applicazione.
Ma questi bug di Whatsapp a volte possono favorire gli utenti, come nel caso che vi mostro oggi, ovvero un semplice metodo per rinnovare l'abbonamento a Whatsapp gratis per ottenere un anno gratuito di rinnovo.

Whatsapp permette di ricevere ed inviare messaggi di testo gratuitamente grazie ad internet. Questa applicazione, sebbene prevede un download gratuito, ha un costo annuale di 0,89 centesimi di euro per poter continuare ad utilizzare il servizio di messaggistica istantanea.

Nonostante il costo del rinnovo è decisamente ridotto, molti utenti vanno in cerca di un metodo per rinnovare whatsapp gratis, cioè senza pagare gli 89 centesimi annuali ed avere Whatsapp gratis a vita o per almeno un altro anno.



In rete troviamo diversi metodi che permettono di rinnovare Whatsapp gratis, alcuni funzionano ed altri no.

In questo post vi illustriamo un metodo in particolare, che prevede l’utilizzo di un programma chiamato Wassapp, grazie al quale sarà possibile rinnovare whatsapp gratis tutte le volte che andrà in scadenza l’abbonamento.

Ma vediamolo nel dettaglio.

Ecco come rinnovare Whatsapp gratis grazie a Wassapp:



- prima di tutto scarichiamo ed installiamo il programma Wassapp dal seguente link:

http://lowlevel-studios.com/wassapp/downloads/ (Copia ed incolla nel browser)

- una volta installato il programma, avviamolo selezionando l’icona sul desktop

- ora inserite i seguenti dati:

selezionate il paese, in questo casa Italia
numero di telefono sul quale attivare whatsapp
nel riquadro password dovrete inserire 15 cifre numeriche, le prime due dovranno essere obbligatoriamente 35 mentre le altre 13 potete scegliere un ordine casuale
premete login
date ok alla finestra che vi apparirà
attendente 15 minuti ed il vostro abbonamento whatsapp sarà rinnovato


Un dettaglio molto importante, prima di avviare questa procedura, è che whatsapp dovrà essere già scaduto. Cioè non potete utilizzare questo sistema prima che il periodo di 1 anno non è ancora scaduto, altrimenti non funzionerà.






sabato 8 febbraio 2014

LIDL in love mette in palio viaggi, iPhone e buoni spesa !!






Il nuovo Concorso “LIDL in love“, partito ufficialmente il 3 febbraio 2014, mette in palio viaggi, iPhone e buoni spesa. Il concorso sarà valido fino al 16 febbraio, mentre l’estrazione dei vincitori sarà effettuata il 28 febbraio.


Durante il periodo di svolgimento del concorso tutti i clienti risultanti iscritti alla newsletter Lidl entro le ore 21 del 16 Febbraio 2014 (è possibile iscriversi accendendo al sito www.lidl.it. Le modalità del concorso sono descritte nel sito di LIDL Italia Srl e in particolare nella pagina di San Valentino), hanno diritto a partecipare al concorso denominato “Lidl in Love”.

L’unica prestazione richiesta ai clienti per partecipare al concorso è quella di “scannerizzare” un bacio con il partner attraverso una webcam o la fotocamera dello smartphone riportando i dati personali risultanti dalla iscrizione alla newsletter. Non ci sono vincoli circa il formato e le dimensioni del video che sarà caricato per la partecipazione al concorso.







domenica 5 gennaio 2014

Come impostare un'efficace sistema antifurto casalingo con le app Android o iOS.







L'antifurto di casa può essere creato con le app: un computer con una webcam, un vecchio dispositivo Android o uno iOS sono strumenti sufficienti per settare un efficace sistema di protezione casalingo e passare vacanze tranquille.

E' incubo di molti... lasci casa col sorriso stampato in faccia  e al ritorno ti ritrovi una brutta sorpresa....

Se non hai un antifurto fisico, ti proponiamo quattro modi per rimpiazzarlo con un PC, un Mac o con delle app da installare su dispositivi mobili, tanto Android quanto iOS.

Windows o Mac

Attraverso il servizio Ustream puoi impostare uno streaming dal computer di casa e controllare dal cellulare cosa sta accadendo a casa tua. Per farlo occorrono:

Computer fisso sempre acceso
Webcam
Connessione Internet
Un terminale da cui accedere (portatile o smartphone)
Il metodo è semplice: devi registrarti sul sito Ustream.tv (disponibile anche in versione gratuita) e aprire un canale di streaming. Se non vuoi che anche altri possano accedere alle tue trasmissioni (vivamente consigliato!) c'è un'opzione per rendere lo streaming privato, ovvero protetto da password.


Prima di partire per le vacanze devi solo avviare lo streaming, annotare la direzione URL del tuo canale e la password da immettere. Quindi ti basterà inserire il link nel browser di qualsiasi dispositivo e inserire la password per vedere quello che accade a casa tua.



Android

Se invece hai un vecchio terminale Android puoi usarlo come un antifurto vero e proprio. Puoi settare un allarme che ti avvisa quando rivela movimenti. Per impostarlo ti servono:

Un vecchio smartphone Android
Connessione Internet
L'app Allarme antifurto casa o Sistema di allarme mobile

1. Allarme antifurto casa è un'app che rileva i movimento dello smartphone grazie all'accelerometro. Quando il sensore si attiva, l'Android chiama un numero di cellulare da te impostato.

Lo sviluppatore consiglia di posizionare lo smartphone dietro la porta di casa. Dopodiché devi inserire un numero di telefono da chiamare, una password, il livello di sensibilità del sensore e il tempo a disposizione per inserire la chiave segreta.


Perché l'allarme funzioni correttamente devi disattivare il blocco dello schermo, l'applicazione, da parte sua, rimuoverà automaticamente la sospensione del display.

2. Sistema di allarme mobile è un'applicazione che serve a più scopi ma che è anche più completa. Il funzionamento è simile ad Allarme antifurto casa: per attivarla devi inserire un numero di telefono e una password. Anche questa rileva il movimento dello smartphone e ti avvisa, con un allarme sonoro, una chiamata o un'email.


Grazie all'uso del microfono e della camera integrati nel cellulare, l'app può rilevare anche i rumori, la prossimità di persone e scattare foto. Utile non solo come antifurto per la casa, ma anche por sapere chi usa il tuo cellulare di nascosto!


N.B. Entrambe le app funzionano anche quando il cellulare è in carica e regolano automaticamente le impostazioni di sistema, tuttavia ti consigliamo di fare delle prove prima di partire e, ovviamente, di lasciare il dispositivo in carica.


iPhone o iPad

Anche un vecchio iPhone o un iPad possono servire per proteggere la tua dimora, impostando un sistema a metà tra un antifurto e una webcam. Ti occorrono:

un iPad e l'applicazione Antifurto Domotico HD

Oppure:

un iPhone e l'applicazione Home Safe Pro
Connessione Internet
Antifurto Domotico HD e Home safe Pro sono due versioni della stessa app. Il loro vantaggio rispetto ad altre applicazioni che ti permettono di registrare dalla webcam è quello di avere il riconoscimento facciale.



Non solo, puoi impostare l'autoscatto periodico (ma anche quando viene riconosciuto un volto) delle riprese e l'upload automatico di tutte le immagini su Dropbox.



IP cam e smartphone Android

L'opzione più dispendiosa, ma anche la più stabile. Per attivare l'antifurto ti servono:

Una IP cam
Connessione Internet
Uno smartphone Android
Per impostare questo sistema di sicurezza occorre un hardware che non tutti hanno. La IP cam è una webcam particolare che non ha bisogno di essere connessa a un computer per funzionare.

Una volta installata in casa e connessa a Internet, non devi far altro che scaricare l'applicazione IP Cam Viewer sul tuo Android per visualizzare in diretta quello che avviene a casa tua.








Modi alternativi per usare la fotocamera del vostro smartphone Android e iOS






La fotocamera del vostro smartphone può essere utilizzata anche in modi diversi rispetto quelli di fare foto al cibo o ai piedi in spiaggia e postarli sui social network ^____^

Oltre alle foto, ai video, alla videochat e gli auto-scatti, la fotocamera del telefono è anche un potente strumento che si può usare in modi diversi, come scanner di codici a barre, come scanner vero e proprio, come traduttore o per usare le applicazioni di realtà aumentata.

Le applicazioni indicate di seguito sono solo alcuni esempi di quello che si può fare con la fotocamera di uno smartphone Android o Windows Phone o con un iPhone.

1) Guardare prodotti di persona e poi acquistarli on-line
Ci sono molti buoni motivi per guardare i prodotti di persona prima di acquistarli, ma lo shopping online è spesso molto più conveniente.
Se quindi ci si trova in un negozio, si può usare un'app per eseguire la scansione del codice a barre di quel prodotto per poi vedere che prezzo viene fatto online per quello stesso prodotto.
Un'applicazione buona per farlo è quella di Amazon (Android, Windows Phone, e iPhone).


2) Se non dovesse funzionare la lettura del codice a barre o se non fosse possibile, si può sempre provare la ricerca per immagini di Google, scattandogli una foto e poi cercando in rete.
Solo su Android e iPhone, si può usare Google Goggles, per cercare immagini simili a quelle della foto scattata.

3) Tradurre i cartelli o le scritte in lingua straniera
Quando si va in un paese straniero e si incontra un cartelle incomprensibile, può essere utile averne una traduzione istantanea.
Con l'applicazione Google Translate (Android e iPhone) è possibile fare una foto a quella scritta ed ottenerne la traduzione senza bisogno di doverla scrivere (cosa peraltro impossibile se si tratta di una lingua con alfabeto diverso come il Russo o il Giapponese).
Google Translate non è perfetto, ma può funzionare sorprendentemente bene ed è più veloce di qualsiasi altro sistema.

4) Realtà aumentata ("Augmented Reality")
"La realtà aumentata" è un concetto abbastanza semplice; lo smartphone cattura una foto dal vivo dalla sua macchina fotografica e utilizza il suo software per interpretare quell'immagine e modificarla sovrapponendogli elementi artificiali che non sono realmente lì.

5) Sapere che posti abbiamo vicino
Se si punta la fotocamera del cellulare su una strada o inquadrando un panorama, sempre sfruttando la tecnologia di realtà aumentata, ci sono applicazioni capaci di indicare sullo schermo, sopra l'immagine reale, i nomi dei posti che si stanno guardando e quelli più vicini.
In questo modo non solo è facile sapere come raggiungerli, ma anche dove ci si trova.
Un esempio di app di questo tipo è Wikitude per Android e iPhone.

6) Scanner
È possibile utilizzare la fotocamera dello smartphone come scanner per scansionare ricevute o altri documenti come si farebbe con lo scanner del computer.
Con alcune applicazioni non solo si fotografa il documento ma lo si può convertire anche in PDF in modo da renderlo ricercabile al suo interno.

7) Scansione di codici QR
Le fotocamere degli Smartphone possono anche essere utilizzate per eseguire la scansione dei codici QR o dei codici a barre che si vedono in giro.

8) Telecamera di sicurezza
Con uno smartphone è possibile creare un sistema di sorveglianza usando la sua fotocamera.

Gli smartphone sono veri e propri computer tascabili, quindi non c'è da stupirsi che possano essere utilizzati in modi diversi rispetto le funzioni standard di telefono e macchina fotografica.







domenica 29 dicembre 2013

Le migliori APP da scaricare sugli smartphone e tablet Android ed Apple per fare e modificare foto e video.







Il cellulare è davvero comodo per scattare fotografie in ogni dove ed in qualsiasi momento, in modo veloce, per catturare momenti divertenti o immagini irripetibili.
Il problema è che quando scatto una foto col mio smartphone Android apro l'applicazione della fotocamera e faccio la foto con le impostazioni predefinite che, spesso, non sono quelle ottimali.
Succede cosi di avere foto sfocate quando c'è poca luce oppure foto scure o troppo luminose e cosi via.
Sono sicuro che configurando le numerose opzioni della fotocamera potrei migliorare le cose, come anche scritto nella guida su come scattare foto migliori e non sfocate con lo smartphone, ma ci metterei troppo tempo ogni volta.
Inoltre sarebbe carino fare un po' di modifiche alle foto, magari usando filtri o effetti speciali, senza però perderci tropo tempo.
Per questo motivo vale la pena cambiare l'app della fotocamera ed usarne una alternativa.
In questo articolo vediamo le migliori app fotocamera per Android e iPhone, per fare foto speciali con lo smartphone.

1) LINE Camera è, attualmente, la mia applicazione preferita per fare foto, la perfetta via di mezzo tra semplice e complesso, assolutamente e completamente gratuita.
Questa applicazione si può scaricare da sola sia per Android che per iPhone, oppure la si trova inclusa in Line, un'app simile a Whatsapp che fa anche telefonate gratuite.
Questa applicazione è una fotocamera che permette di fare foto ottimizzate senza dover configurare nulla.
Ci sono molti filtri incorporati simili a quelle Instagram ed ogni filtro può essere regolato ulteriormente modificando luminosità, contrasto e saturazione.
Per fare foto dallo smartphone Android o dall'iPhone si può quindi aprire Line Camera, cambiare luminosità strisciando il dito in alto o in basso ed applicare subito un filtro in modalità live, prima ancora di scattare.
Line permette inoltre, con i pulsanti in primo piano e senza dover cercare in menu interni: di visualizzare la griglia, di scattare foto toccando lo schermo, di ridimensionare la foto al volo prima di ogni condivisione, di mettere l'autoscatto velocemente, disattivare il suono, vedere il livello di altezza dell'inquadratura e di eseguire scatti multipli.
È possibile poi aggiungere cornici alle immagini, oltre 100 possibile, aggiungere timbri alle foto, come piccole icone, utilizzare pennelli per aggiungere colori e altri tipi di effetti ed anche di scrivere testo sulle foto.
Ci sono oltre 100 tipi di caratteri da scegliere, si può modificare il colore del testo, regolarne le dimensioni e posizionarlo dove si desidera.

2) Camera+ è la migliore app fotocamera alternativa per iPhone, con tante opzioni in più rispetto l'app originale.
Anche Camera+ permette di fare modifiche di base alle foto e aggiungere filtri divertenti ed anche effetti professionali come l'HDR per migliorarle.
Camera+ è un'app progettata per fare grandi foto più semplicemente possibile.
Si può impostare l'esposizione indipendentente dalla messa a fuoco, utilizzare il LED come luce di riempimento continuo oppure approfittare di caratteristiche come le modalità avanzate di scatto, il timer, lo zoom di alta qualità, i modi scena ed effetti progettati da un fotografo professionista. Tutto questo e molto altro è reso accessibile e facile da usare per chiunque.

3) Camera Awesome, sempre per iPhone, è l'altra ottima alternativa come app fotocamera che ha i suoi punti di forza nella condivisione su internet con un tocco, nella possibilità di creare video preregistrati e per la sua interfaccia che rende facili da usare molteplici strumenti di personalizzazione e modifica delle foto.
Il tasto Awesomize rende, in un colpo solo, le foto più nitide e meglio esposte alla luce.

4) Camera360 è un'altra app alternativa per scattare foto che si può scaricare ed installare gratis su cellulari iPhone e Android.
Questa applicazione ha meravigliosi filtri divisi in categorie come HDR, Retro, Schizzo, colorato e magico a colori (un solo colore nella foto, mentre il resta in bianco e nero) e all'interno di queste categorie ci sono il numero di filtri da scegliere.
Tutti i filtri sono completamente regolabili in modo da poterne modificare l'intensità.

5) Cymera per Android è un'app fotocamera alternativa a quella predefinita che ha tutte le opzioni che ci si aspetterebbe da una comoda interfaccia per fare foto e modificarle.

6) A Better Camera è un'ottima app gratuita per Android che si può usare per scattare foto normali, HDR, Panorama, foto di gruppo e con modalità Sequenza, autoscatto.
L'interfaccia della fotocamera è molto semplice e facile da usare, con le funzioni accessibili.
È possibile toccare il mirino per mettere a fuoco, modificare le impostazioni delle foto come l'esposizione, il bilanciamento del bianco, la messa a fuoco, il flash, ISO, ecc
Permette anche di rimuovere oggetti indesiderati dalle foto, di scattare foto nitide di notte e di registrare video.

Tra le altre app fotocamera che possiamo qui citare (non provate) abbiamo, per Android:
- Camera MX
- Cameringo
- Camera Zoom
- Pudding Camera
- Retro Camera
- Camera JB+ l'app originale di Android Jelly Bean (Android 4.3)

Altre applicazioni fotocamera per iPhone invece sono:
- CameraBag 2
- 645 Pro
- Pris
- Pro HDR


Con i cellulari, oltre alle foto, si possono anche fare i video registrando in diretta come si utilizzasse una videocamera.

La comodità dello smartphone è che è sempre pronto a catturare un momento divertente che accade intorno soltanto che, fino a non molto tempo fa, fare video con lo smartphone era poco divertente perchè, tranne Youtube, non c'erano molti modi di condividerli con gli amici.
Adesso invece sono nate nuove applicazioni per fare video, correggerli e condividerli velocemente tra cui Instagram, per fare video da 15 secondi e condividerli anche su Facebook.

Ma se si vuol fare di più, per modificare i video girati con lo smartphone in modi anche molto evoluti, creare videomontaggi e per condividere i filmati in altri modi si possono installare alcune applicazioni gratuite disponibili per smartphone Android e iPhone con cui creare divertenti clip con una bella colonna sonora in sottofondo e innovativi effetti speciali.

1) Magisto è un'applicazione per Android e iPhone, gratuita (anche se con qualche limite nella versione free), di cui ho già parlato in passato perchè disponibile anche come applicazione web.
In pratica Magisto serve a Creare mini clip musicali prendendo le scene migliori di un video automaticamente
Si prende quindi un video già registrato, anche lungo, è com Magisto lo si trasforma in una più piccola clip montata ad arte e con sottofondo musicale.
Magisto fa tutto da solo e permette di montare insieme anche diversi video e foto fondendole insieme.
Il limite della versione gratuita è che non si possono salvare i video e c'è un limite di lunghezza massima.

2) Montaj è un'app solo per iOS (iPhone) che consente di fare varie clip da 5 secondi da montare insieme con una canzone in sottofondo, filtri colorati.

3) Andromedia Video Editor è un'app Android simile a Movie Maker di Windows, dove si possono creare video usando foto e musica.
Oltre a questo si possono anche unire video tra loro, tagliarli, applicare effetti di transizione,

4) Viddy (iPhone e Android), prima che arrivasse la funzione video in Instagram, era l'applicazione più popolare per girare video e condividerli velocemente online sui social network.
Adesso Viddy rimane comunque un'app di assoluta qualità, che permette di "abbellire" i video icon filtri personalizzati e colonne sonore e di condividerli con un solo clic su Facebook, Twitter, Tumblr e YouTube.

5) Cute CUT è un'app solo per iOS che permette di "disegnare" su un video per personalizzare i filmati con effetti, texture, ombre e bordi.

6) Qik Video (iPhone e Android) è un'applicazione che permette di registrare e tagliare filmati, aggiungere fino a 13 diversi effetti di colorazione ed anche per fare videochiamate.
Qik è una delle applicazioni migliori per trasmettere video ripreso con il cellulare in diretta su internet

7) Cinefy (solo iPhone) è un'app di alto livello per fare modifiche di base ai video.
La sua interfaccia è facile da usare e consente di scegliere tra più di 100 effetti speciali e animazioni da aggiungere a un video, oltre che la musica.

8) Splice è una potente applicazione, facile da usare, per modificare video da uno smartphone Android o da iPhone con funzioni di ritaglio e di montaggio di video e foto, può regolare la velocità dei filmati, aggiungere colonne sonore, effetti di transizione e si può anche registrare la propria voce per metterla come quella di un narratore su un video.
Splice è gratis per iPhone, costa 2 Euro per Android

9) Socialcam, app gratis per iPhone e Android, permette di registrare video senza limiti di tempo e migliorarli con alcuni filtri.

10) HighlightCam (per Android e iPhone).
HighlightCam consente di scegliere video e foto presenti nella galleria del cellulare o di riprendere un nuovo video e montare una nuova clip o modificare il filmato.





giovedì 26 dicembre 2013

Le 10 migliori App per la neve, sci o snowboard. Le applicazioni che non possono mancare quando si va in montagna con uno smartphone o un tablet Android e iPhone







Per quelli che amano la montagna e che prevedono di partire per una settimana bianca sulla neve con gli sci o lo snowboard è possibile scaricare delle applicazioni invernali utilissime per sapere tutto sul meteo, sulle strade da fare, sulle piste ed anche per tracciare i propri movimenti e vedere quanto scia bene, quanta strada riesce a fare su sci e snowboard e in quanto tempo.


Vediamo le migliori applicazioni da montagna e da sci per Android e iPhone, utili da tenere nello smartphone quando si va sulla neve.

1) Ski TrailMaps (Android) è un programma semplice ma fondamentale per gli appassionati di sci e snowboard.
Chi ama viaggiare e provare nuovi sentieri da neve per trovare il miglior percorso secondo le nostre preferenze.
Ski TrailMaps è un database di oltre 1000 diversi sentieri da neve e le immagini ufficiali delle mappe dei comprensori ufficiali, scansionati, di tutto il mondo.
Purtroppo i percorsi di località italiane non ci sono tutti e la qualità delle immagini lascia un po' a desiderare.
Da provare comunque.
Simile, per iPhone è iTrailMap

2) SkiInfo Neve e Sci è un'app per iPhone e Android che serve a conoscere in ogni momento le condizioni della neve delle stazioni sciistiche in tutto il mondo tra cui le top italiane Cortina d'Ampezzo, Livigno, Val Gardena, Cervinia e altre.
Si possono anche scrivere recensioni e leggere quelle degli altri, rilevare la posizione GPS, leggere i bollettini neve ufficiali, sapere i prezzi degli impianti, vedere le webcam in diretta, quanta neve c'è in cm, mappe dei comprensori e tante altre statistiche.
La più completa app gratuita in italiano per sciatori e amanti della neve.

3) AlpineReplay è un'ottima applicazione per gli appassionati di sci e snowboard.
Si riescono, con questa app nello smartphone, a creare statistiche e dati relativi alle nostre discese in sci o snowboard: velocità, tempo, distanza, calorie bruciate e altro ancora.
Si tratta di un'app simile a RunKeeper, solo per gli sci, che monitora la posizione usando il GPS del telefono e permette di visualizzare tutti i dati di percorso.

4) Ski & Snow Report (iPhone e Android) è un'app alternativa a Sci Info, per avere tutte le informazioni riguardo i comprensori, le stazioni sciistiche e le condizioni meteorologiche nevose.
È possibile indicare alcune località turistiche come preferie per ricevere aggiornamenti in tempo reale.

5) Ski Tracks, costa meno di 1 Euro per iPhone e Android, non gratuita ma a prezzo abbordabile soprattutto per quello che offre.
Si tratta di un'app di monitoraggio da tenere attiva tutto il giorno con il cellulare tenuto in tasca che, passivamente, registra tutte le attività fatte sugli sci / snowboard.
La parte migliore è che continua a seguire i movimenti anche quando non il cellulare non è connesso a internet o se non ha segnale.
Ha anche un controllo batteria che cerca di risparmiare il più possibile l'uso di energia.
I percorsi e le piste possono essere viste sullo schermo in modalità roadmap / ibrido / satellite / terreno.

6) L'altimetro può sempre essere utile in montagna per sapere quanto si sta alti al livello del mare.
L'altimetro, basato sulla connessione GPS, si può installare su iPhone e Android.

7) DoveSciare è un'app per smartphone Android e iPhone per monitorare le discese sugli sci e sullo snowboard e vedere statistiche e tempi di attività.
L'app italiana è semplice, meno completa rispetto a Ski Tracks, ma comunque accettabile.

8) Salomon PowderQuest per Android e iPhone è un'app completa con tante informazioni sulla neve in tutto il mondo.

9) Ski Pursuit di Rossignol (Android e iPhone) è un'altra app per sciatori e snowboardisti che vogliono misurarsi e tracciare i tempi di discesa per sapere quanto si viaggia veloci sugli sci o sulla tavola.

10) Peak Finder serve invece a sapere quali montagne abbiamo intorno vicino a noi.
Si può installare su iPhone e Android, permette di sapere i nomi delle montagne con una visione a 360 gradi.





giovedì 19 dicembre 2013

Pochi giorni al Natale...ancora indecisi sul regalo da fare ? Perchè non acquistare un nuovo IP5 Smartphone il clone economico iPhone 5 con Android !








Non avete ancora scelto i regali per Natale ? Bè vi mancano davvero pochi giorni...ma siete ancora in tempo per fare un vero e proprio affare !


“Spuntato” in rete in queste ultime ore, l’IP5 ha immediatamente attirato l’attenzione di utenti e addetti ai lavori: l’ennesimo clone di iPhone 5, stupisce infatti, non solo per la sua estrema somiglianza nei confronti dell’originale Apple, è praticamente identico, ma anche e soprattutto per il prezzo, solo 159 €.



Prezzo che però, a differenza di altri cloni, è giustificato da un hardware tutt’altro che scadente!

L’IP5 monta infatti un discreto dual-core da 1GHz, l’MTK6577, storage da 16GB, RAM da 1GB, display capacitivo da 854×480 pixel, fotocamera posteriore da 8MPX e anteriore da 1,3MPX e addirittura il brevettato connettore Lightning. Non molto dissimile anche il peso, 115 g!

Naturalmente sull’IP5 non troveremo l’iOS 6, ma una versione sapientemente modificata di Android 4.0.



Ricordiamo che potrete acquistare l’IP5 sul sito Myefox, sito completamente in italiano, dal menu di sinistra cliccare sui telefoni cellulari e selezionare la categoria per filtrare i prodotti in vendita.

Ci sono quelli con l'ultima versione di Android, la 4.2 Jelly Bean che è installata soltanto sui telefoni usciti quest'anno; ci sono quelli con schermo da 3, da 4 o da 5 pollici e poi una lista di telefonini raccomandati.

Scorrendo i vari modelli si troveranno parecchie somiglianze, nell'estetica, con gli smartphone Android più venduti e popolari, il solito Galaxy, l'LG Optimus, l'HTC One ed altri.



Alcuni degli smartphone hanno una marca che può essere Cubot, Star, Tianji o Zopo.
Altri invece hanno solo un nome con la sigla che indica il tipo di processore montato all'interno.
Gli smartphone più costosi ed usciti da poco sono, attualmente, quelli con processore MTK6589 dell'azienda Mediatek, un quad core da 1,2 Ghz che, pur essendo di qualità inferiore, ha prestazioni equivalenti al celebrato processore Qualcom SnapDragon S4.

La cosa meravigliosa è leggere i prezzi: nessuno costa più di 250 Euro e, se ci si accontenta, si può anche comprare un buon smartphone a 100 Euro.

Vuoi acquistare sul sito myefox con un ulteriore sconto ?
Eccoti tutti gli sconti disponibili in questo periodo :

5€ codice sconto TDTACEEU5
5€ di sconto per i telefoni e tablet spediti dall'europa

5€ codice sconto TDOFFIT05
5€ di sconto per gli acquisti superiori a 69€











martedì 17 dicembre 2013

Il tempo è DENARO e allora perchè sprecarlo !! Arriva Sportlime la nuova APP che ti permette di organizzare cene o una serata insieme con gli amici senza perdere tempo.






A causa dei tanti impegni quotidiani, spesso ci lamentiamo di non avere tempo non solo per coltivare i nostri hobby ma anche semplicemente per organizzare una serata insieme agli amici.

Eppure è possibile organizzare una serata a teatro o una cena al ristorante senza sprecare tempo utile in fila per l’acquisto dei biglietti o alla ricerca del locale più adatto alle nostre esigenze nella città o nella zona in cui ci si trova in quel momento.

Come? Basta scaricare sul proprio smartphone l’app giusta: Spotlime.

SPOTLIME - Disponibile dal 13 dicembre scorso in download gratuito su App Store e Google Play,

Spotlime è un’applicazione innovativa sviluppata da quattro giovani amici milanesi Francesco Rieppi, Francesco De Liva, Fabrizio Dell’Acqua e Luigi Selva Verzica.

SPOTLIME, UN’APP PER CONOSCERE GLI EVENTI IN CITTA’ - Per il momento attiva su Milano, Spotlime sfrutta le funzioni di geolocalizzazione per individuare i dieci migliori eventi che si terranno nei dintorni dell’utente nelle successive 24-48 ore.

Ma non solo: con pochi click, Spotlime permette all’utente di prenotare velocemente i biglietti per gli spettacoli teatrali, i concerti, i film al cinema e gli eventi sportivi.

COSA OFFRE SPOTLIME - Obiettivo principale: offrire agli utenti un servizio per eventi last-minute completo, che includa oltre alla selezione anche l’acquisto o la prenotazione degli ingressi.

“Più del 50 per cento dei biglietti per concerti, teatri, cinema ed eventi sportivi restano invenduti mentre dall’altro lato chi è interessato ad uscire trova difficile capire  quali siano gli eventi migliori all’ultimo momento. Offrendo una lista selezionata dei migliori eventi , personalizzata per ciascun utente, e permettendo l’acquisto in 2 click, Spotlime vuole essere la soluzione ad entrambi i problemi”.

Un’app utile quindi anche per non sprecare la possibilità di prendere parte a determinati eventi che potrebbero rivelarsi interessanti per l’utente.

SPOTLIME, APP PER ACQUISTARE BIGLIETTI - Se l’evento prevede l’acquisto di un biglietto, sarà possibile comprarlo direttamente attraverso l’app. Se, invece, l’evento non prevede l’acquisto di biglietti, tramite l’app sarà possibile effettuare una prenotazione gratuita in seguito alla quale l’utente potrà poi ottenere un omaggio una volta raggiunto il locale. Tramite l’app infatti, gli utenti potranno approfittare di omaggi e riduzioni esclusive a loro riservate.

In attesa che le funzionalità di Spotlime possano estendersi anche alle altre città, vi consigliamo di dare un’occhiata al video ufficiale di presentazione dell’app:


/






lunedì 16 dicembre 2013

Vinci un iPhone 5s e buoni spesa con "Lotteria Deluxe Lidl"






I supermercati Lidl hanno indetto la lotteria Deluxe, un nuovo concorso a premi che vi consentirà, con un pizzico di fortuna, di vincere un buono spesa del valore nominale di 50 euro, ogni giorno!


Per partecipare dovrete essere in possesso di un account Facebook e accedere alla tab dedicata al concorso ( come sempre vi abbiamo messo il link alla fine della pagina) e diventare fan del marchio, se non lo siete già. Una volta fornite tutte le autorizzazioni richieste dall’applicazione dovrete cliccare sul pulsante ” gioca ora” e grattare il vostro gratta e vinci virtuale sperando di trovare all’interno delle caselle tre loghi Deluxe identici tra loro.

Avrete a disposizione due biglietti al giorno più uno opzionale che diventa accessibile invitando altri amici a partecipare alla lotteria Deluxe. Ogni giorno, tra tutti coloro che avranno collezionato almeno un biglietto vincente, verrà estratto un nominativo che si aggiudicherà un buono spesa Lidl del valore di 50 euro.

Potete tentare tutti i giorni sino al termine della manifestazione promozionale, ma, in caso di vincita, non potrete più partecipare e sperare di vincere un ulteriore premio. Al termine del periodo concorsuale, inoltre verrà estratto un vincitore del super premio finale costituito da un I phone 5S.

Le estrazioni avverranno tramite un software periziato alla presenza di un notaio o di un funzionario camerale incaricato. Tutte le specifiche le potete trovare sul regolamento integrale, presente all’interno dell’applicazione, e che, come sempre, vi invitiamo a visionare e leggere con attenzione.

Pronti a tentare la fortuna con il nuovo concorso a premi natalizio di Lidl Italia? Allora accedete all’applicazione Lotteria Deluxe, grattate i vostri biglietti virtuali e in bocca al lupo!

CLICCA QUI PER PARTECIPARE AL CONCORSO





mercoledì 4 dicembre 2013

La nuova bufala corre su Facebook. Amazon NON regala iPhone 5 rimasti in magazzino ! Fatevi furbi ed eviterete di ricevere spam, pubblicità e altro materiale spazzatura.





AMAZON COMPIE 20 ANNI E REGALA TANTISSIMI IPHONE 5S ORO RIMASTI IN MAGAZZINO”.

È capitato anche a voi negli ultimi giorni di avvistare un post del genere sulla vostra bacheca? Se la risposta è si, allora fate molta attenzione perchè, quello che leggete, non è affatto vero.

Amazon NON regala iPhone 5 rimasti in magazzino !!



La nuova bufala corre su Facebook! 

Si tratta infatti dell’ultima trovata, che la si chiami anche ”bufala”, in giro su Facebook che è stata in grado di fare il giro del web attirando l’attenzione di milioni di utenti in pochi giorni; tuttavia, se vi recate sul sito ufficiale di Amazon, potrete subito capire che tutto questo non viene affatto accennato e che, quindi, non potrà mai essere vero.

Cos'è allora questo post che sposola sulla rete di Facebook..una delle tante catene lanciate da pagine solitamente molto in vista.


L’intento di chi ha creato questa bufala, non è altro che quello di ”far aderire alla strepitosa offerta” quanto più persone possibili, per poi mandargli spam, pubblicità e altri tipi di materiale fastidioso che possa portare visibilità a siti spazzatura.

Diffidate da tutti i link in giro per il web che vogliono ”regalarvi” qualcosa, visto che, nei casi più sfortunati, potrete anche mettere a rischio i vostri dati personali.







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...